E ‘ possibile realizzare cosmetici in casa utilizzando prodotti alimentari?

Maschera all'avocado

Certo, è sicuramente possibile mischiare qualunque cosa si trovi in cucina e realizzare un cosmetico. Si può per esempio ridurre un avocado in purea, mischiarlo con dell’olio di germe di grano e usarlo come maschera sul viso. Sicuramente apporterà dell’idratazione alla pelle, ma sarà davvero come usare un idratante progettato in laboratorio?

Secondo il chimico cosmetico Perry Romanowski, autore di chemistcorner.com, la domanda da porsi è più che altro se un cosmetico naturale fatto in casa sia qualitativamente paragonabile a un cosmetico “tradizionale”. Nella maggior parte dei casi, secondo Romanowski, è molto difficile, se non impossibile che gli ingredienti naturali abbiano la stessa performance degli ingredienti di sintesi che sono stati specificamente studiati per apportare un beneficio. Questo non significa che i prodotti naturali non sono buoni, significa soltanto che bisogna essere consapevoli che la loro efficacia sarà diversa.

 

 

Sono un convinto sostenitore della cosmetica chimica, ma consiglio spesso anche ricette naturali, che contemplano l’uso di frutta, verdura, oli e derivati vegetali, per la cura del viso e del corpo. Ai denigratori dell’una o dell’altra pratica è bene rispondere che, molto spesso, vivono di sinergie. Perché, quindi, separare approccio chimico e naturale? Entrambi ne perderebbero. (Diego Dalla Palma)

 

 

Avete mai provato a fare cosmetici in casa? Se sì, come sono stati i risultati? Avete una ricetta preferita?

Comments

comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × = 64

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>