Garnier presenta l’Acqua Micellare tutto in 1 e la Miracle Sleeping Cream

Anche secondo gli esperti Garnier, una pelle bella che si mantiene tale nel tempo è il risultato di costanti cure, attenzioni e di una corretta beauty routine.


Innanzi tutto è fondamentale seguire uno stile di vita sano, mantenere il proprio corpo idratato bevendo almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, e dormire almeno 7 o 8 ore per notte. Per quanto invece riguarda la beauty routine, la regola numero 1 è mai trascurare la pulizia quotidiana della pelle. Ma anche la scelta della giusta crema da notte è cruciale.

Spesso in questo blog ho posto l’accento sull’importanza della detersione della pelle e di quanto questa sia la base di qualunque trattamento di bellezza. Una pelle pulita infatti è più sana, meno soggetta a imperfezioni e assorbe meglio i trattamenti che applicheremo dopo.
Qualche giorno fa ho partecipato all’evento di presentazione di alcuni prodotti Garnier per la  routine di bellezza serale.
Ascoltare gli esperti Garnier è stato illuminante e i loro consigli davvero preziosi.

Tra i prodotti che hanno presentato e illustrato in questa occasione ci sono la nuova acqua micellare Tutto in 1 Garnier e la crema da notte Miracle Sleeping Cream.

Garnier-Acqua-Micellare-tutto-in-1L’ acqua micellare è uno di quei prodotti geniali di cui non riesco più a fare a meno. Si tratta di un’alternativa pratica, delicata e veloce al latte detergente e ai saponi per il viso. Un prodotto generalmente adatto a tutti i tipi di pelle anche a quelle problematiche, sensibili e soggette a irritazioni.
Se vi state chiedendo qual è la differenza tra l’acqua micellare e il latte detergente pensate alla prima come ad un aspirapolvere e al secondo come una scopa.
Praticamente il “segreto” dell’ acqua micellare sta nel bilanciamento tra le particelle di olio e quelle di acqua. Per semplificare il modo in cui l’acqua micellare funziona, mi piace pensare al PAC MAN. Le micelle, proprio come PAC MAN, o un’aspirapolvere se preferite, mangiano il trucco e lo sporco che si trovano sulla pelle. Gli altri struccanti invece lo trascinano via.
Se ci pensate un attimo, mentre si trascina via sporco e trucco, è inevitabile che parte di esso rimanga sulla pelle. Questo comporta maggiori e ripetute frizioni sul viso che possono rappresentare uno stress per le pelli sensibili.
L’acqua micellare Tutto in 1 Garnier si può usare tranquillamente per detergere e struccare viso, occhi e labbra, è ipoallergenica e testata dermatologicamente e oftalmologicamente. E’ ideale  sia al mattino per rinfrescare il viso e rimuovere  le tracce di sebo e di cosmetici usati la sera prima, sia la sera per struccarsi e rimuovere lo sporco accumulato nel corso della giornata.
L’acqua micellare  non va risciacquata e non necessita di tonico. Una volta che si è sicure che tutto lo sporco è stato rimosso, si può subito applicare la crema idratante ed eventualmente il nuovo trucco. Per  quest’ultima caratteristica in particolare, ma anche per la sua estrema delicatezza, l’acqua micellare è lo struccante più usato durante i servizi fotografici dalle modelle.
Io personalmente la uso moltissimo e la considero una vera e propria manna quando faccio tardi la sera e l’ultima cosa che vorrei fare è struccarmi. L’acqua micellare infatti mi permette di rimuovere tutto il trucco, incluso quello degli occhi, velocemente e senza seccare la pelle.
Tra l’altro, un aspetto interessante è che il trucco degli occhi viene rimosso semplicemente appoggiando il dischetto di ovatta imbevuto di acqua micellare sull’occhio senza bisogno di strofinare. Questo significa meno stress per la delicata pelle del contorno occhi e si traduce in meno rughe con il passare del tempo.
L’acqua micellare Tutto in 1 Garnier è disponibile in un formato maxi da 400 ml particolarmente conveniente perché garantisce circa 200 applicazioni, per un prezzo consigliato di euro 4,99. Se non l’avete ancora provata, è senz’altro un’occasione da non perdere.

Garnier-Miracle-sleeping-cream-

Durante l’incontro con gli esperti Garnier è stato ampiamente ribadito che i 3 ingredenti base di bellezza sono: sonno, pelle pulita e idratazione.
Il sonno è un elemento fondamentale per la bellezza della pelle perché permette alle sue strutture di ricostituirsi. In particolare durante le prime 3 ore di sonno l’azione di costruzione delle fibre è al massimo livello. Dopo la pulizia serale, l’ideale quindi è applicare sul viso una crema da notte anti-age. Badate bene che per anti-age non si intende una crema formulata per le pelli mature, ma si intende anti-invecchiamento. Si tratta quindi di una misura di prevenzione.
A questo proposito , proprio come è successo qualche tempo fa con la BB cream, Garnier si è ispirata all’approccio asiatico e ha creato una crema da notte che si rifa agli sleeping pack orientali,  ovvero quelle creme dalla consistenza innovativa e leggera e l’elevato potere idratante di una maschera, e ha creato Miracle Sleeping Cream.
La caratteristica principale di Miracle Sleeping Cream  è quella di trattare efficacemente i segni di stanchezza utilizzando la straordinaria capacità di assorbimento della pelle a riposo durante la notte.
Praticamente questa crema da notte aiuta a compensare le carenze date da uno stile di vita stressante, sempre di corsa e che spesso ci porta a bere e dormire poco ed avere squilibri alimentari.
Miracle Sleeping Cream  ha una consistenza elastica, una texture “memoria di forma” mai vista prima, che avvolge e leviga la pelle ed è in grado di preservare al meglio la qualità degli attivi. Quando la si applica sul viso la crema si assorbe immediatamente lasciando la pelle asciutta, e crea un film sottile e avvolgente che consente una penetrazione ottimale degli attivi.

La Miracle Sleeping Cream  ha 7 ingredienti attivi:

  • l’ LHA dalle proprietà esfolianti fondamentale per dare luminosità all’incarnato;
  • l’adenosina che contrasta i segni dell’invecchiamento causati dalla fatica;
  • estratti di albizia: un potente antiossidante utile a contrastare i segni della fatica e l’incarnato spento;
  • l’acido ialuronico, le cui proprietà non mi stancherò mai di elogiare, in quanto capace di trattenere l’acqua nella pelle migliorandone idratazione, pienezza e tono;
  • l’estratto di rusco che migliora la microcircolazione cutanea;
  • l’olio di jojoba che aiuta a rinforzare la barriera cutanea;
  • l’estratto di lavanda, noto per migliorare la qualità del sonno e combattere i segni dell’invecchiamento grazie alle sue proprietà rigeneranti e per la sua azione anti-age. L’estratto di lavanda conferisce a questa crema da notte anche una profumazione raffinata e deliziosa.

Il prezzo della Miracle Sleeping Cream è di 14,99 euro e secondo gli esperti Garnier si può usare efficacemente anche nella zona del contorno occhi.

Skincare Garnier

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Risolvi: *