Gli aceti di bellezza sono fantastici per i capelli ma anche per il bagno

Capelli Sani e Folti

Gli aceti di bellezza sono ottimi per addolcire l’acqua del bagno e ridurne il pH e sono particolarmente indicati per le pelli sensibili. Inoltre l’uso di un risciacquo all’aceto permette di rimuovere dai capelli, i residui di calcare che li rendono spenti. I capelli ritrovano così la loro morbidezza e il loro splendore.

Qui vi proponiamo le ricette per due aceti di bellezza profumati da fare in casa.
Il primo è un aceto alle erbe ideale per i capelli.

Ingredienti:

  • 1 litro di aceto di mele
  • 20 gr. di timo fresco
  • 20 gr di rosmarino fresco
  • 20 gr di basilico fresco
  • 5 foglie di alloro

Tritate grossolanamente le erbe aromatiche e disponetele in un grosso vaso. Portate l’ aceto a ebollizione, quindi versatelo sulle erbe. Quando l’aceto si sarà raffreddato, chiudete il recipiente e lasciate macerare per due settimane. Filtrate e versate in un flacone.
Potete aggiungere all’acqua del bagno un bicchierino di questo aceto profumato. Un cucchiaio di questo aceto diluito in un litro d’acqua costituisce un ottimo risciacquo per eliminare dai capelli i residui di calcare e renderli morbidi e lucenti. Ovviamente quello all’aceto sarà l’ultimo risciacquo sui capelli.

Bagno di bellezza all'aceto

Una variante molto adatta al bagno è quella alla lavanda e miele.

Ingredienti

  • 1 litro di aceto di mele
  • 80 gr di fiori di lavanda freschi o 40 gr di fiori essiccati
  • 5 cucchiai di miele

Fate riscaldare l’aceto e il miele a fuoco vivo. Quando la miscela raggiunge l’ebollizione, versatela sui fiori di lavanda disposti in un vaso o in una bottiglia. Quando l’aceto si sarà raffreddato, chiudete il recipiente e lasciate macerare per due settimane. Filtrate e versate in un flacone.

Nell’Ottocento questi aceti di bellezza venivano usati anche per risciacquare il viso. Si usava aggiungere un cucchiaio di aceto alla bacinella dove era contenuta l’acqua per lavarsi. Adesso che abbiamo i lavandini e l’acqua corrente, questa operazione potrebbe essere un po’ macchinosa, ma se riuscite in qualche modo a farla, sicuramente vi piacerà. Io faccio spesso il risciacquo dei capelli con l’aceto e posso garantire che è un vero e proprio trattamento di bellezza.

L’avete mai provato?

Comments

comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− uno = 4

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>