La lozione Hydro-Nourishing di Shiseido è l’evoluzione del tonico per il viso

Shiseido, Lozione addolcente, idratante, nutriente

Nella mia routine di cura della pelle del viso, ho sempre usato un tonico per il viso dopo la pulizia, sia quella fatta con il latte detergente che con il sapone liquido.  Recentemente però ho sostituito il tonico con la lozione.  In molte linee cosmetiche giapponesi la lozione prende il posto del tonico, ma i due prodotti non sono esattamente la stessa cosa. In un certo senso la lozione è un evoluzione del concetto del tonico.
Vi siete mai chieste a cosa serve il tonico?

La funzione principale del tonico per il viso è parte del processo di pulizia, ed è quella di  riequilibrare il pH della pelle dopo la detersione (funzione svolta bene anche dalle lozioni). Il pH della pelle del viso deve essere leggermente acido in modo da impedire la proliferazione batterica, causa di inestetismi e patologie come l’acne. La pulizia , specie se fatta con detergenti aggressivi, potrebbe neutralizzare temporaneamente il pH e, se la pelle è molto sensibile e non riesce a ripristinare la normale acidità in fretta, possono sorgere problemi, come quelli a cui ho accennato prima legati alla proliferazione batterica, o anche irritazioni. Sia il tonico che la lozione servono a ripristinare velocemente il corretto pH. Bisogna però tenere presente che oggi quasi tutti i prodotti per la pulizia  sono formulati in maniera da non turbare troppo l’equilibrio del pH della pelle, il che rende il tonico sostanzialmente superfluo, se non altro per chi non ha una pelle particolarmente sensibile o problematica.
La lozione invece è  parte del processo di idratazione in quanto, oltre a riequilibrare il pH acido, idrata, ammorbidisce e prepara la pelle per un migliore assorbimento dei prodotti che si applicano successivamente.
Alcuni tonici, nello specifico quelli che contengono alcol o amamelide (witch hazel), sono anche astringenti, ovvero hanno la funzione di restringere i pori dopo la pulizia. Tuttavia questi ingredienti  possono seccare e irritare la pelle,  e  una pelle irritata può secernere più sebo del dovuto. E poi, se ci fermiamo un attimo a riflettere, perché dovremmo voler chiudere i pori prima di aver applicato la crema idratante o qualunque altro prodotto di trattamento? Sarebbe come scegliere di ridurre l’efficacia di questi prodotti che già fanno molta fatica a penetrare.
Per questi motivi credo che scegliere una lozione idratante al posto del tonico sia la chiave giusta per tutti i tipi di pelle.
La lozione è leggermente più consistente del tonico perché contiene meno alcol o non ne contiene affatto, e di conseguenza non evapora ma blocca l’umidità sulla pelle  mantenendola ben idratata. Inoltre la lozione è un prodotto più ricco rispetto al tonico perchè formulato con principi attivi, agenti umidificanti e benefici, come le vitamine, che contribuiscono al benessere della pelle del viso.
Ogni linea di
Shiseido ha una lozione specifica per tipo di pelle. Io ho scelto la lozione addolcente, idratante e nutriente Hydro-Nourishing Softener della linea The Skincare. Questa lozione è adatta a tutti i tipi di pelle e di età, ed è assolutamente fantastica. Sin dalle prime applicazioni ho notato che  rende la mia pelle morbidissima e idratata. Io la tampono sul viso ancora bagnato con le dita con lo stesso gesto (forse un po’ più accurato) con cui gli uomini mettono il dopobarba. La lascio in posa un paio di minuti al massimo, e prima che si asciughi, applico qualche goccia di olio Darphin e un po’ di crema idratante per sigillare l’idratazione nella pelle. Ma il metodo migliore di applicare la lozione e  renderla efficace come un siero, è quello della maschera di cotone (vedi link per istruzioni) da lasciare in posa 3 minuti sul viso. Questo eccellente sistema, diffuso dalla guru giapponese dell’estetica Chizu Saeki,  si basa sul principio che la lozione applicata sulla pelle evapora troppo velocemente per poter rilasciare tutti gli ingredienti attivi in buona quantità. Usando la maschera di cotone bagnata, la pelle avrà più tempo per assorbire la lozione, che sarà enormemente più efficace.  Il risultato è sbalorditivo: provate per credere.

Maschera in cotone per applicare la lozione
La lozione migliora anche le prestazioni della crema idratante che si applica dopo. Di fatto le cellule  nello strato superiore della pelle sono ordinatamente impilate come i mattoncini di un muro. Questa sistemazione permette alla pelle di trattenere meglio l’idratazione. I raggi UV e i radicali liberi danneggiano la pelle rompendo l’ allineamento delle cellule/mattoncini e facendo evaporare più facilmente l’idratazione. La lozione, secondo i dermatologi di Shiseido, aiuterebbe a riportare le cellule al corretto stato allineato e quindi a trattenere l’idratazione. 

Lozione Nars, Skin hydrating freshening lotion

Lozione SK II, Facial treatment clear lotion

Lozione Hada Labo, Super Hyaluronic Acid Hydrating Lotion

I marchi produttori di lozioni più popolari sono quelli giapponesi come Shiseido, NARS, SK II e Hada Labo. A parte Shiseido, gli altri non sono facilmente reperibili nei negozi italiani. Ma se vi piace fare acquisti su ebay, potreste provare anche gli altri. Di particolare interesse è la lozione al super acido ialuronico di Hada Labo, un prodotto amatissimo dalle giapponesi, che si trova abbastanza facilmente dai rivenditori inglesi su ebay o nel negozio online LunaTu.

La lozione Shiseido The Skincare, Hydro-Nourishing Softener costa euro 33,95 ed è in vendita in profumeria, anche da Douglas.

Follow my blog with Bloglovin

Comments

comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due × = 10

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>