La routine di bellezza: cosa fare la mattina e cosa la sera

Routine Quotidiana Di Bellezza

Per essere efficace, la cura della pelle deve diventare un’abitudine e seguire un certo programma quotidiano. Ci sono cose precise da fare tutte le mattine e altre tutte le sere
La routine del giorno è più semplice e veloce di quella della sera.
La prima cosa da fare al mattino è lavare il viso, anche se lo avete fatto per bene la sera prima. Mentre si dorme infatti la pelle espelle residui di trucco e sporcizie ed è normale alzarsi con la superficie del viso piena di cellule morte. L’ideale è usare un detergente liquido. L’acqua da sola non è sufficiente a rimuovere lo sporco.
Il passo successivo è applicare un tonico che ha lo scopo di tonificare, rinfrescare la pelle e di riequilibrare il ph velocemente. A seguire applicare un crema per il contorno occhi.
Per il viso, quando non si è più giovanissime, una possibilità è usare un siero prima della crema idratante. Per la loro consistenza, i sieri vengono assorbiti rapidamente e meglio rispetto ad una normale crema, e per questo motivo sono considerati più efficaci. La crema idratante può essere sostituita da una BB o CC cream, l’importante è che abbia un fattore SPF 30 minimo anche in inverno. Quando la crema idratante si sarà assorbita, si può passare al trucco.
Per il corpo in genere la mattina si fa ben poco. Se si ha tempo è sempre bene  applicare una crema idratante dopo la doccia. A questo proposito esistono oli e creme specifici da usare sotto la doccia, che si asciugano istantaneamente. Se non si ha abbastanza tempo, sarebbe bene trovare almeno qualche minuto per applicare un’idratante a mani e piedi; renderà la pelle più elastica e ci farà sentire più a nostro agio durante il giorno.

La sera di solito abbiamo più tempo, ma siamo anche più stanche. Eppure è importante prendere sul serio la cura serale della pelle; è l’unico modo per mantenere una carnagione perfetta. Come prima cosa, bisogna struccarsi. Sempre e con cura.  Dopo essersi struccate, si può applicare il tonico e i prodotti di trattamento per la notte. Come sapete, la zona degli occhi è molto delicata e bisognerebbe trattarla con prodotti specifici. Non conviene quindi usare i prodotti per il viso anche nel contorno occhi. Dopo la crema nel contorno occhi, applicare la crema viso da notte che generalmente è più nutriente e pesante di quella da giorno. Anche la sera è possibile utilizzare un siero, sempre prima della crema, ma se lo avete già usato di giorno non è necessario rifarlo.

Ci sono inoltre alcune cose che non fanno parte della routine di bellezza quotidiana, ma  sono più indicate la sera. Sto parlando ad esempio della ceretta, dopo la quale sarebbe bene applicare una crema lenitiva o un olio per alleviare gli arrossamenti e permettere alla pelle di riaversi dal trauma dello strappo.
Anche l’esfoliazione è consigliabile la sera. Sia per avere il tempo di lenire gli arrossamenti, sia perché dopo un peeling sarebbe meglio non truccarsi per qualche ora.  Per finire anche i prodotti anti-cellulite sono più indicati per la sera. La sera disponiamo di più tempo per applicare il prodotto e massaggiarlo correttamente, e inoltre spesso questo tipo di trattamento agisce meglio durante il sonno.

Riuscite a trovare il tempo per tutte queste cose?

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Risolvi: *