Vale la pena utilizzare per la pulizia del viso detergenti che contengono principi attivi, vitamine e altre sostanze anti-age?

Pulizia del viso

Vale davvero la pena utilizzare per la pulizia del viso prodotti che contengono principi attivi, vitamine e altri preziosi ingredienti anti-age?  La pelle riesce davvero a trarre beneficio dalle sostanze contenute in un detergente viso che si risciacqua? Recentemente ho letto un articolo interessante nel blog The Beauty Brains  che affronta questo tema in modo semplice e diretto. Ve ne voglio parlare perché sapere come certe cose funzionano può aiutare a fare le scelte giuste quando si acquista un cosmetico.
Secondo il chimico Randy Schueller di The Beauty Brains è possibile che certi ingredienti attivi arrivino e rimangano nella pelle anche se il prodotto che li contiene viene risciacquato, come succede nel caso dei detergenti viso. Praticamente nei cosmetici da risciacquare, i fosfolipidi, i polimeri e i siliconi vengono usati come veicolanti, ovvero sostanze che trasportano i principi attivi nella pelle. I veicolanti però sono in genere sostanze multifunzione, con anche altri scopi all’interno dalla  formulazione, quindi non è possibile valutare un prodotto e la sua capacità di apportare attivi alla pelle solo leggendo l’INCI. Per avere garanzia di efficacia l’unica cosa che si può fare è affidarsi a marchi con una buona reputazione.

Tra le sostanze contenute nei detergenti viso che riescono con certezza ad essere efficaci sulla pelle ci sono  l’Acido Salicilico, il Benzoyl Perossido e il Resorcinolo, usati nei prodotti specifici per le pelli grasse ed acneiche. Inoltre è stato provato che l’assorbimento da parte della pelle dell’Acido Salicilico è superiore quando questo è  incapsulato in un altro ingrediente veicolante.

Vichy, Normaderm, Gel detergente pulizia profonda

Il caso delle pelli grasse e acneiche è uno di quelli in cui la scelta del detergente viso è cruciale. Si tratta infatti di pelli per cui una pulizia del viso profonda ma allo stesso tempo delicata può fare una grande differenza. Un buon detergente liquido che contiene acido salicilico è il Gel Nettoyant Purifiant di Normaderm Vichy. Io lo uso alternandolo ad altri detergenti per tenere sotto controllo il sebo e per prevenire i brufoli. In particolare, quando mi accorgo che un brufolo sta per formarsi, lo attacco istantaneamente con il detergente a base di acido salicilico e generalmente la battaglia è vinta.

Garnier Pure Active, Gel struccante purificante 2in1

Anche il Gel struccante purificante 2 in 1 di Garnier Pure Active, contiene Acido salicilico. Questo sapone in gel strucca bene viso e occhi e pulisce la pelle in profondità liberando i pori da sebo e impurità.

Per quanto invece riguarda i principi attivi anti-age contenuti nei detergenti viso, sembrerebbe che l’unica sostanza che con certezza riesca ad essere trasportata e a rimanere sulla pelle dopo il risciacquo sia la Vitamina C, in genere trasportata da un veicolante di silicone, PEG-12 Dimethicone. 
La vitamina C è un potentissimo, preziosissimo e, da me anche amatissimo, anti-ossidante che protegge la pelle dai radicali liberi, dona luminosità all’incarnato e stimola la produzione di collagene che dà elasticità alla pelle. Insomma io alla Vitamina C per il viso non dico mai di no.

The Body Shop, Detergente esfoliante viso alla vitamina C  The Body ShopIl  Detergente esfoliante viso alla vitamina C di The Body Shop oltre alla vitamina C contiene particelle di jojoba che esfoliano delicatamente e aloe vera che riequilibra il ph e ha effetto lenitivo.

Perricone MD, Detergente viso Citrus Facial WashAnche il detergente viso in gel Perricone MD Citrus Facial Wash contiene Vitamina C. Questo sapone liquido per il viso si può usare sia per struccarsi che dopo essersi struccate con il latte detergente per una pulizia del viso più completa e corretta. In entrambi i casi si comporta in maniera delicata e non secca la pelle.

Per quanto riguarda gli oli, sempre secondo Randy Schueller di The Beauty Brains, esistono studi che confermano che sia quelli minerali che quelli vegetali, come l’olio di jojoba, di girasole e di soia, sono relativamente facili da depositare sulla pelle anche con un detergente durante la pulizia del viso.

Sapone-liquido-Kobashi-Soap-BaseA questo proposito un sapone liquido interessante è il Soap Base di Kobashi. Si tratta di un detergente naturale e organico che contiene olio di jojoba, olio di germe di grano e aloe vera utile anche per riequilibrare il ph della pelle. Questo sapone può essere usato sul viso ma anche sul corpo e i capelli. Inoltre vi si possono aggiungere oli essenziali a scelta per personalizzarlo in base ai propri gusti o necessità. (Trovate tutti i dettagli nel sito web BioVeganShop di cui vi lascio il link in basso nelle info).

Detergente liquido Mac Pharma, Mycli Mene&Moy Ultimate Facial Cleanser

Un altro ottimo prodotto di pulizia è il detergente viso di Mycli Mene&Moy, Ultimate Facial Cleanser. Questo sapone liquido pulisce in profondità con una delicatezza estrema. E’ adatto anche alla pelle secca e sensibile e contiene tanti estratti e oli vegetali.

 Normaderm Gel detergente purificante Vichy costa euro 12,60 ed è in vendita in farmacia; il Gel struccante purificante 2 in 1 di Garnier Pure Active costa circa 6 euro ed è in vendita presso la grande distribuzione; il  Detergente esfoliante viso alla vitamina C di The Body Shop costa euro 12 ed è in vendita nei negozi The Body Shop; il detergente viso in gel Perricone MD Citrus Facial Wash costa euro 36 ed è in vendita su QVC; il Soap Base di Kobashi costa euro 5,50 ed è in vendita su BioVeganShop; il detergente viso di Mycli Mene&Moy Ultimate Facial Cleanser costa euro 33 nella Farmacia online Loreto.

Comments

comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − uno =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>